Come Difendersi dai Ladri con una Telecamera di Videosorveglianza

I furti nelle abitazioni sono in costante crescita, non solo  in Italia, ma in tutta Europa. Ogni giorno si compiono circa 600 furti (dati Transcrime relativi al 2013). Per proteggere la casa dai ladri bisogna quindi mettere in atto delle misure di prevenzione, agire in maniera passiva e attiva, installando rispettivamente grate alle finestre e sistemi di videosorveglianza e antifurto.

Oggi vedremo come è facile installare una telecamera che possa agire anche da antifurto spendendo veramente poco. Sul mercato ci sono diversi prodotti utili al nostro scopo. Ce la caviamo anche con circa € 100 acquistando un buon prodotto. Quello che vi consigliamo è che abbiamo provato è la telecamera di videosorveglianza D-Link DCS-5222L Day&Night. Potete acquistarla in offerta su Amazon.

videosorveglianza_kit

Cosa ha di speciale questa telecamera? È dotata di un sensore di movimento a raggi infrarossi che si accorge del passaggio di una persona estranea. Non solo si accorge quindi del movimento, ma riesce a rilevare la differenza che c'è tra quello di un animale o di un uomo riuscendo a leggere la temperatura corporea a distanza. Eviteremo quindi i falsi allarmi dovuti alla presenza ad esempio di un cane o un gatto domestico o che si trova in giardino.

È così che infatti funziona il PIR (passive infrared), sensore a raggi infrarossi passivo. Ogni corpo umano emette del calore, il sensore è in grado di rivelarlo a una distanza anche di diversi metri . La telecamera quindi possiamo installarla in qualsiasi punto della casa, senza filo. La cosa incredibile è che si connette ad Internet tramite il segnale Wi-Fi. Non dobbiamo avere un pc o un computer per creare il nostro kit di antifurto.

Basta quindi avere in casa una linea ADSL e un modem router wi-fi ed il gioco è fatto. La telecamera è di facile istallazione, bastano pochi passi e viene subito configurata ed essere attivata, disattivata e controllata tramite l'applicazione specifica ,gratuita, che può essere installata sia su smartphone che su tablet.

Cosa succede quando un estraneo entra in casa:

la telecamera è collegata 24 ore su 24 ad Internet. Quando un intruso si muove davanti alla camera viene inviato un segnale di allarme attraverso l'app specifica, oppure tramite mail o messaggio. Il padrone di casa riceve l' alert ed in quel momento può mettersi a guardare in diretta cosa accade all'interno della sua casa, le immagini, i video, ma anche utilizzare il microfono per ascoltare i suoni provenienti dall'abitazione.

mydlink_live

La telecamera funziona anche di notte e con scarsa illuminazione riesce ad inviare immagini in alta definizione utilizzando la rete Internet. Abbiamo anche la possibilità di ruotarla e zoommare, tutto da remoto. Si installa su un tavolo oppure anche su soffitto a testa all' ingiú. E' dotata di slot per scheda SD per registrare video che possono essere visualizzati successivamente.

E' utile acquistare, insieme alla telecamera, un altro dispositivo molto interessante sempre della stessa famiglia della D-link. D-Link DCH-S150 Mydlink Home è UN RILEVATORE, anche in questo caso a raggi infrarosso che può essere installato in un altra parte della casa. Questo sensore è un po' speciale perchè si collega ad una presa elettrica Wi-Fi, la D-Link DSP-W215. Quando il sensore rileva il movimento di una persona invia l'impulso alla presa elettrica che si attiva o si disattiva. Alla presa ad esempio possiamo collegare una luce, oppure una sirena.

Un esempio pratico: qualcuno entra in casa, il sensore se ne accorge, invia un impulso che accende una luce, i ladri scapperanno immediatamente, dopodiché con la telecamera a raggi infrarossi possiamo anche vedere cosa accade in tempo reale. Abbiamo realizzato un kit di antifurto abbastanza sicuro che ci costa poco più di € 100.

La presa "smart" è wi-fi, ossia è comandabile da Internet tramite app, può essere utilizzata anche per attivare e disattivare qualsiasi apparato elettronico ad essa collegato. Condizionatore, televisore, frigorifero ecc.

Author: mondonotizia

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*