Cuffie con Attacco Lighning con Filo per Iphone 7

Alla Apple hanno deciso che il nuovo Iphone 7 non dovesse piú avere il classico attacco jack da 3,5 mm universalmente usato per collegare le cuffiette. La Apple ci ha aituato a queste cose. Ha tolto prima il floppy, poi il cd, poi la presa Usb e ora il jack. Il motivo è stato probabilmente legato al design, forse c'era la volontà di spingere gli utenti ad utilizzare le cuffie senza fili, quelle bluetooth.

Piú probabilmente si tratta di una scelta tecnica e vi spiegheremo il perchè. Non a tutti comunque piace l'idea di infilarsi nelle orecchie, a pochi cm dal cervello, qualcosa che trasmette in radiofrequenza, in modo wireless. L'alternativa c'è ed è quella di sfruttare l'attacco "lightning" quello che si trova in basso.

Le cuffie che si collegano direttamente con la presa "lightning" hanno una resa sonora migliore. Si tratta di un segnale che esce direttamente in analogico e che a differenza di quello che accadeva con l'attacco standard da 3,5 mm, non deve essere convertito. La corrente, prelevata attraverso l'ingresso Lightning, potrà inoltre rifornire della necessaria energia un soppressore elettronico del rumore. Fino ad oggi le cuffie dotate di Noise Cancelling necessitavano di una batteria ad hoc, che crea però fastidio con le cuffie In-Ear. Non essendo possibile inserire le batterie nei minuscoli auricolari, queste vengono alloggiate in una scatoletta extra, sistemata sul cavo.

Chi invece vuole sfruttare le vecchie cuffiette con cavo, con attacco da 3,5 mm può comprare un adattatore come questo che si infila alla presa lightning e che offre l'attacco standard di una volta.

 

Cuffie Lightning per sportivi

con le Reflect Aware, JBL offre un modello In-Ear robusto e resistente al sudore, dotato di filo riflettente. Si rivelano inoltre molto accattivanti per la funzione elettronica Noise Cancelling. L'intensità della soppressione del rumore potrà essere regolata tramite App. L'attivazione di questa funzione rilascia un lieve fruscio e il suono riprodotto è un pò debole. Chi le indossa non potrà quindi godere di un suono potentissimo.

Con Padiglione

Le Fidelio M2L di Philips si sono rivelate convincenti per un suono bilanciato e per toni bassi molto profondi, e questa trasparenza di suono può essere percepita solo attraverso ottimi speaker di grandi dimensioni. Questo modello On-Ear è confortevole da indossare. Le cuffie di Philips non offrono però extra, come un microfono viva-voce o la funzione Noise Cancelling. In compenso, sono dotate di un regolatore per il volume, disposto su un padiglione delle cuffie.

Modelli Economici

riversong cuffie lightning

riversong cuffie lightning

Le Apple Ear Pods sono talmente leggere (13 g) che pare quasi di non averle dentro le orecchie. Rimangono comunque ben attaccate al padiglione auricolare. Microfono e tasti per il volume sono sistemati sul filo. Il suono riprodotto è perfetto: pulito, con sfumature ben percepibili e con un gradevole bilanciamento dei toni bassi, medi e alti. Il modello predecessore, dotato di jack, è identico esternamente, ma il suono riprodotto è più sporco e meno potente.

Le RIVERSONG hanno un suono pulito e bassi potenti e hanno un pre amplificatore con chip DSP di decodifica. Sono compatibili anche con Iphone 6 dotati di sistema operativo ios 10.

Author: mondonotizia

Share This Post On