Nebulizzatori ad Acqua con Ventilatore per la casa come Funzionano

Il caldo è arrivato. Ce lo aspettavamo, ma, come ogni anno, non ricordavamo quanto fosse intenso. Per resistere alle temperature così alte ormai si ricorre ai condizionatori d'aria che, sebbene siano costosi, consumino molta energia elettrica, ci salvano dall' afa estiva. Qualcuno, in maniera molto efficace, per risparmiare, utilizza i ventilatori a soffitto, economici ma che non riescono ad abbassare la temperatura e togliere l'umidità.

Esiste anche una terza possibilità per rinfrescare un'ambiente, ovvero il ventilatore nebulizzatore modello con pale che spruzzano acqua nebulizzata. Avete presente come sono fatti? Probabilmente li avrete visti in qualche locale, bar o ristorante, all'aperto.

argo_ventilatore_nebulizzazione

Alla apparenza normali ventilatori a piantana. C'è però un ugello che spruzza acqua proprio davanti alle pale che viene poi nebulizzata grazie al movimento. L'acqua rinfresca ancora di piú l'ambiente dando una sensazione di freschezza. Si tratta di un'ottima alternativa per chi non ama l'aria condizionata.

I modelli che si trovano in commercio, di seguito forniremo i link per l'acquisto, costano circa 100 euro. Sono dotati di ruote, quindi facilmente trasportabili, programmabili, è possibile scegliere l'orario di accensione e spegnimento, e hanno il telecomando per la gestione a distanza. L'acqua è prelevata da una vaschetta che andrà di volta in volta riempita. L'autonomia dei modelli comunque è di 10-12 ore, ideale per coprire l'utilizzo di tutta una notte. Vediamo da vicino i migliori nebulizzatori ad acqua con ventilatore disponibili sul mercato.

nebulizzatore_piantana

KLARSTEIN Highrise Summer Shape: molto bello da vedere questo ventilatore nebulizzatore da interno, si presenta come un condizionatore portatile a torre. La vaschetta di acqua è da 2,5 litri e consente di avere un'autonomia di 8 ore. Telecomandabile a distanza è silenzioso e può essere tranquillamente utilizzato all' interno della casa. Le particelle di acqua infatti vengono nebulizzate e sono così piccole che non riescono a bagnare l'ambiente circostante. A differenza di un normale ventilatore alza anche meno polvere.

FERRARI VENTILATORE CON NEBULIZZATORE: Appena 75 watt di consumo per questo ventilatore nebulizzante dotato di un sistema a ultrasuoni in grado di nebulizzare l’acqua in particelle finissime , fino a 1 micron, ottimo si per interni che per esterni. Le particelle sono talmente piccole che non fanno pozze in terra. Possibilità di scegliere 3 modalità di ventilazione e tre modalità di raffreddamento . E' anche programmabile tramite timer, sia accensione che spegnimento fino a 12 ore. Si trasporta comodamente grazie all' uso delle ruote.

Ventilatore da terra orientabile con nebulizzatore: molto bello da vedere, un design spettacolare. Con appena 90 watt di assorbimento di energia elettrica riesce a rinfrescare anche grandi ambienti. Un po' ridotta l'autonomia, appena 4 ore quella riportata, che si allunga se riduciamo la velocità di ventilazione. Dotato di ruote può essere facilmente trasportato in qualsiasi ambiente della casa. Questo ventilatore nebulizzatore può essere spento con timer.

nebulizzatore

Nebulizzatore Garden Oscillante: questo modello è un po' costoso, ma smuove veramente grandi quantità d'aria, ideale per grandi ambienti, può essere utilizzato anche per gli ambienti all' aperto. Costa di piú insomma ma riesce a coprire una zona piú ampia. La tanica da 52 litri garantisce il suo utilizzo per ambienti fino a 50 mq con 8 ore di autonomia. Riesce ad abbassare la temperatura di 8 gradi. Alto 178 cm le pale sono da 65 cm, una vera potenza.

Author: mondonotizia

Share This Post On