Televisione a Schermo Piatto Migliore quale scegliere

La televisione si è trasformata tantissimo negli ultimi 10 anni. Il cambiamento è stato è stato radicale. Siamo passati dai vecchi schermi a tubi catodici CRT a quelli piatti, dai canali analogici a quelli digitali. Una crescita esponenziale poi ha avuto la pay tv e quella on demand vis streamning, a pagamento, con Sky, Netflix e Mediaset Premium.

Il nostro televisore poi è diventato un vero e proprio centro di intrattenimento multimediale con cui possiamo vedere video presi da Internet, chattare, ascoltare musica in streaming e condividere post sui social. Una televisione a schermo piatto, led, costa ormai poco, ma bisogna saper scegliere. Oggi vi proponiamo una guida semplice, veloce da leggere, ma essenziale per capire quale tv led acquistare districandoci tra risoluzione, funzioni smart, marche e dimensioni. Vi ricordiamo che tutti i modelli possono essere acquistati su Amazon, qui c'è la lista di tutti i modelli in offerta.

Quanti pollici deve essere grande il televisore

lo schermo della tv è cresciuto, se prima il top era avere un casa un 26 pollici oggi non ci si accontenta piú. 40, 55 addirittura 60 pollici. Per rispondere a questa domanda ovviamente dobbiamo capire da che distanza vediamo il televisore.

Una persona con una vista standard (10/10), dovrebbe stare a una distanza, misurata in centimetri, pari a quattro volte la diagonale in pollici di una Tv Full Hd (1.920 x 1.080 pixel). Per esempio, con un televisore grande 55 pollici la distanza dovrebbe essere di 220 centimetri. Se l’apparecchio ha una risoluzione Ultra Hd (3.840 x 2.160 punti) il fattore moltiplicativo scende a 2, quindi sempre nel caso di un televisore da 55” la distanza è di 110 centimetri.

Meglio Full Hd o Ultra HD o 4K

la risoluzione ci definisce la nitidezza delle immagini. Maggiore è la risoluzione migliore è la qualità visiva, ma sarà anche più facile vedere i difetti di un video (i famosi quadrettoni). Un film preso da una videocassetta in VHS non ha bisogno di un Ultra Hd e nemmeno di un Full Hd, anzi. Si vedrà peggio, perchè lo schermo restituisce in maniera impietosa la bassa risoluzione. Diversamente se guardiamo un film da un lettore in blu ray abbiamo bisogno minimo di un FULL HD.

Non comprare televisori in HD READY, costano poco meno di un full hd ma hanno una risoluzione di 1.366 x 768 pixel. Andate direttamente sui FULL HD (1.920 x 1.080 punti). Si tratta della tv ideale per vedere in maniera ottimale le trasmissioni in alta definizione da satellite, da digitale terrestre (solo pochi canali) e da Internet. È perfetta anche per i film da Blu-ray e per i giochi da console.

I televisori più recenti vantano una risoluzione quadrupla, chiamata Ultra Hd (o 4K, in maniera impropria) e pari a 3.840 x 2.160 pixel. Attualmente per godere appieno di questo livello di dettaglio bisogna accontentarsi di pochissime trasmissioni satellitari sperimentali, di una manciata di film su Ultra Hd Blu-ray e di pochi film e telefilm su Netflix (ci vuole una connessione internet con velocità minima di 25 megabit al secondo), ma nel prossimo futuro – molto probabilmente – l’offerta aumenterà in maniera significativa, in tutti i mezzi di diffusione video.

Monitor Tv

sul mercato potrete trovare anche i cosiddetti monitor tv, ovvero schermi usabili con pc che hanno al loro interno il decoder per poter vedere i canali televisivi. Ovviamente posseggono anche il telecomando e le casse audio sono incorporate. Diciamo che non c'è nessuna differenza con un televisore normale, alcune caratteristiche li rendono appetibili per i giocaotri piu' esigenti come il basso tempo si risposta.

Tv 32 pollici

è il formato piú scelto ed utilizzato, non troppo grande ma abbastanza largo per essere ben visto in un salotto o addirittura in una camera da letto. Ci sono alcune marche economiche come United, Changhong, Graetz che si trovano in offerta nei vari Mediaworld, Unieuro e Trony anche a meno di 200 euro, sono televisioni a poco prezzo, quasi sempre modelli HD, il nostro consiglio è di prenderli se non avete grandi pretese, la risoluzione è bassa e non potete godervi i canali in HD. Non ci sono televisioni 4K a 32 pollici, il formato è considerato troppo piccolo, esistono però dei monitor con tale risoluzione, anche piú bassa, ad esempio 28 pollici in UHD.

Un ottimo MODELLO CHE VI CONSIGLIAMO è quello di LG in full Hd con una grande qualità dell' immagine ed un suono onesto. Ricordiamo che la casa coreana è una delle migliori produttrici di pannelli per tv.

I televisori Smart

come abbiamo già detto all' inizio i nuovi televisori sono diventati "intelligenti" ovvero smart. Optate per un modello tv smart se potete, vi spieghiamo perchè. Hanno un ricevitore wifi per collegarsi ad internet. In questo modo potete vedere in streaming i video di Youtube in HD oppure di Vimeo, o i video di Facebook. Utilizzare le app di Rai come Raiplay e Mediaset per vedere vecchi programmi televisivi. Potete ascoltare la musica in streaming con Spotify o Deezer, insomma le cose sono tante. Ogni tv ha poi il suo sistema operativo e dispone di tantissime app come quelle per tv SAMSUNG oppure per TV Philips. Ci sono giochi, quiz, social ecc.

Ad ogni modo potete trasformare la tv in smart, ad esempio se trovate una bella occasione di un televisore non smart, comprando un box multimediale come questo qui che costa veramente poco e si connette alla porta HDMI. Ha il sistema operativo Android e potete caricarci sopra qualsiasi applicazione.

La porta USB ormai ce l'hanno tutti i televisori, compresi quelli NON SMART, ed è utilissima perchè utilizzando una chiavetta Usb potete vedere i film in divx o mkv.

La televisione poi oggi è usata per i videogiochi. Console come XBOX, WII U, PLAYSTATION 4 rendono in maniera splendida. Non c'è più la vecchia presa SCART per il collegamento,  la porta HDMI.

Meglio schermo curvo o piatto

Siamo abituati a vedere la tv con un schermo piatto ma da un po' sono arrivati quelli curvi, che idealmente circondano lo spettatore. L’idea, a livello teorico, è quella di coprire un angolo maggiore del campo visivo di chi guarda, per offrire un’esperienza visiva più coinvolgente. Ma in pratica il guadagno è assolutamente trascurabile, totalmente vanificato, per di più, se non si è seduti perfettamente davanti al centro dello schermo curvo.
Il miglioramento visivo dei televisori curvi è quindi praticamente nullo, è tutto marketing e design. Insomma una tv a schermo curvo sta bene in un salotto.

samsung 32 smart tv

samsung 32 smart tv economica

Audio di una Televisione a schermo piatto

è il punto debole di una tv a schermo piatto ed il motivo è chiaro. I nuovi televisori sono molto leggeri e poco spessi. I woofer potenti invece hanno bisogno di spazio e pesano. Impossibile metterli in uno spessore così ridotto. Ci si accontenta quindi di un audio piuttosto scarso. Per migliorare il suono di una tv occorre comprare una soundbar, qui su Amazon ce ne sono tantissime in offerta. Si infilano sotto al televisore, alla base oppure possono essere montate come si vuole e sfruttate anche per ascoltare la musica come un hi-fi di casa. Ci sono poi i sistemi home theatre che ricreano l'audio come al cuinema con sistema fatti da sub e 4 satelliti 5:1.

Il decoder

tutte le tv sono dotate di decoder digitale, permettono quindi la fruizione dei canali di tv digitale terrestre, ma le cose cambiano velocemente anche in questo campo. Dobbiamo verificare che il tuner/decoder installato nell’apparecchio sia compatibile con gli standard Dvb-T2 (digitale terrestre) e Hevc (un sistema di compressione video chiamato anche H.265, due volte più efficiente del diffusissimo H.264). Per legge, dal 1 luglio 2016 i produttori non possono più distribuire in Italia televisori senza una sezione elettronica capace di gestire trasmissioni Dvb- T2 Hevc e dal 1 gennaio 2017 questi apparecchi saranno fuorilegge e non potranno più essere messi in vendita nei negozi.

Sony KDL-40W705C

Sony KDL-40W705C

Alcuni modelli poi possono ospitare anche lo slot in cui inserire la card per la tv a pagamento, ad esempio quella di mediaset Premium. SI chiama slot CI, ovvero common interface.

Migliori Modelli

Se cercate un 32 pollici economico vi consigliamo il Samsung UE32J5000AK che costa poco più di 200 euro ed è ottimo. Se volete l'equivalente con funzioni smart optate per il Samsung UE32J5200AK che ha il ricevitore wifi. Il Panasonic TX-40CS520E è un grande tv per chi vuole uno schermo più grandicello in 4K e smart. Si sale con la qualità con il Sony KD49XE8096  da 49 pollici mentre se volete optare subito per un grande schermo da 55 pollici in Ultra Hd andate a botta sicura sul Samsung UE55JU6000K.

Author: mondonotizia

Share This Post On